SYMPOSIUM SORGENTI DI LUCE IN DERMATOLOGIA DIAGNOSTICA E TERAPIA

Il 3 novembre 2018 si svolgerà a Caserta un interessante incontro dedicato alle Sorgenti
di Luce in Dermatologia.
Il Symposium, attraverso un percorso ben definito, affronta problematiche dermatologiche
di grande interesse e propone, attraverso le relazioni di specialisti Universitari, Ospedalieri
e Ambulatoriali, le procedure più innovative dal punto di vista diagnostico e terapeutico,
associando sempre la soluzione medica a quella tecnologica.
Il titolo del Symposium “Sorgenti di Luce in Dermatologia: Diagnostica e Terapia” mette
in evidenza come le nuove tecnologie  siano entrate di diritto nel lavoro quotidiano del
medico dermatologo.
La gestione di patologie dermatologiche di difficile approccio, le soluzioni estetiche più
adeguate, le preziose valutazioni offerte dalla diagnostica non invasiva, sono oggi
condizioni che consentono allo specialista di svolgere una attività corretta e di alto
livello professionale, nel pieno rispetto delle esigenze e delle aspettative dei pazienti.
In questo evento si è scelto, quindi, di valutare l’importanza del contributo che la
tecnologia laser può portare nella risoluzione di condizioni patologiche ed estetiche
che riguardano diversi distretti cutanei del volto e del corpo.
In particolare, le sedi perioculari e peribuccali presentano spesso anomalie d’organo,
pigmentarie e vascolari che sono oggetto di trattamenti laser che è necessario definire
in modo corretto, affidabile e ripetibile, secondo precise linee guida.
Al tempo stesso sarà decisiva la discussione su importanti affezioni dermatologiche
che possono essere, oggi, valutate e gestite secondo procedure e protocolli di grande
modernità.
Al Symposium parteciperanno esperti nazionali di Clinica Dermatologica e di Laserterapia
applicata alla Dermatologia con lo scopo di illustrare tecniche ed immagini che, integrandosi,
favoriscano lo sviluppo di trattamenti sicuri e di importante livello estetico e funzionale.
Il Symposium, con questo format innovativo, ha come obiettivo quello di raccogliere
contenuti concreti ed efficaci, utilizzabili nella quotidiana attività operativa del dermatologo.
L’incontro di Caserta prevede letture dedicate alle tecniche di ottica non invasiva in
riferimento ai tumori cutanei melanocitari e non, letture che affrontano problematiche
dermatologiche di non facile soluzione come la vitiligine, l’acne e la rosacea ed una
sezione dedicata alle malattie rare.
In conclusione, questo evento offre un importante ed innovativo aggiornamento inter
e intradisciplinare al fine di creare, anche con il paziente, un rapporto più dinamico e
collaborativo.

Per informazioni ed iscrizioni si prega di inviare mail a segreteriaorganizzativa@cmwlab.it